Gesù in Spirito Santo e VERITà

Tu sei un dhimmi in Sharia Law ] [ NON è che uno di nome: scherano CIA 666 NATO, lui va in giro: terrorizzando calunniando, minacciando, corrompendo, spiando, facendo GOLPE, Colpi di Stato omicidi, attentati terroristici, abbattimento di aerei, sostegno alla galassia jihadista, tutti ex-quaedisti: ma oggi terroristi cannibali moderati .. e poi, quelli di Bush Satana Rothschild Spa Bildenberg, loro pensano che tutto andrà sempre bene per loro!

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR [ bruttatroiKa Spa Rothschild ] io ho fatto un giro per il Pianeta e anche SALMAN il Salafita assassino terrorista, lui mi ha detto, che lui non ha voglia di morire per te in questa guerra mondiale! .. ed ha continuato: "piuttosto, io rinuncerò alla sharia per fare il Regno di ISRAELE, ma, non voglio morire come un pezzo di merda radioattivo!"
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2016/08/08/usa-2016-trump-taglio-tasse-per-tutti_1a2b9ce1-e957-4707-a388-852b6ea4c94f.html

============

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR ] [ eliminare una intera nazione dai giochi olimpici è assai peggio che dichiarare guerra ad una Nazione.. perché equivale a condannare un popolo! QUESTO È UN SUPER CRIMINE, E NOI SAPPIAMO CHE NON LA RUSSIA TUTTI POSSONO TROVARE ACCORDI: anche Hitler Erdogan il boia del popolo siriano, MA IL NWO HA DECISO DI UCCIDERE LA RUSSIA E CON LEI DI TRASCINARE IN SCHIAVITÙ TUTTO IL GENERE UMANO! .. tutta le tragedie infinite a cui la LEGA ARABA guarda come una straordinaria occasione, imperialistica e geopolitica dal suo punto di vista, per estendere la sharia regalità sul mondo,
La Bild mantiene la parola: Russia boicottata alle Olimpiadi di Rio 07.08.2016) La Bild non ha incluso la Russia nel medagliere generale delle Olimpiadi fedelmente al boicottaggio annunciato in precedenza. Nella classifica generale pubblicata sul sito ufficiale del tabloid non compare la Russia. In realtà occupa il 6° posto nel medagliere con 1 oro insieme con l'Argentina, il Belgio, la Thailandia e il Vietnam.
Sotto la classifica c'è una nota: "la Bild cancella la Russia dal medagliere per il programma statale di doping. Le medaglie conquistate dagli atleti russi saranno escluse senza alcun impatto sulle prestazioni degli altri atleti." Più di 2 settimane fa il popolare tabloid tedesco aveva annunciato di aver "deciso" di non contare nel medagliere la Russia per lo scandalo doping. La redazione del giornale sostiene che il programma di doping della Russia veniva curato "dal governo e dai servizi segreti", ed è necessario dare una risposta significativa.
Pochi giorni dopo si è saputo che il Comitato Olimpico Internazionale ha deciso di non escludere la Russia dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/08/07/malagograzie-ragazzi-per-gioie-regalate_d0054e6d-13fc-43c4-952a-b821e9f96bb2.html

====================

Ci voleva un musulmano (Ucoii ) a smascherare la Cirinnà: con le unioni gay è un diritto anche la poligamia. Prime coppie omosex unite civilmente all’ombra della Madonnina a Milano. Hamza Piccardo, ex dirigente dell’Unione delle comunità islamiche

=============

SUPERHUMAN FORGIVENESS: THE CROSS. Today’s devotional again comes from a Chinese house church pastor who was arrested and held for three weeks just prior to this talk. He says his experience was going with Christ to the Garden and to the Cross. Today he explains The Cross:
This is what amased me the most. Whenever I was beaten up (and that was quite often during those three weeks), I would first feel searing pain, and then another feeling would flood in, almost wiping the pain away. Do you know what that feeling was? Pity. Pity for the man who was beating me. I kept seeing my interrogator as a man gone wrong. I felt sorry for his mother, who would be so ashamed of him. I wondered what kind of father he must have had, to turn him into such a monster. I felt sad to be in the presence of one of God’s creatures that could treat another human so badly with so little concern. Then I would get amazed at myself. Through the pain I would think, “I should be angry, but I’m not, all I want is for this man to be saved.” I had three ribs and a wrist broken, two teeth knocked out, my kidneys were malfunctioning, and yet all I could wish for was for the man beating me to find Christ and forgiveness. Now I agree with that young sister. It sounds very strange. It doesn’t even ring true. It’s more human to be angry, or to be afraid. But I can only say this was not myself making me feel that way, but Christ within me. It was superhuman. It was Divine. And to this day, it serves as the greatest assurance I have that I am saved.
Again, this is also the way of Christ. In Luke 23:34, He says from the Cross itself, in the midst of excruciating pain, “Father forgive them, for they do not know what they are doing.” I tell you, it gives you such a thrill to know that you feel as Christ felt. That’s why suffering is counted such a joy, such a privilege. It confirms to the sufferers that they are Christ’s, and He lives in them. We don’t have to trust a word that this is so. We feel it in our very breastbones. RESPONSE:
Today I will forgive those who are causing me grief as Jesus would and did on the cross.
PRAYER: God, fill me with Your superhuman forgiveness so that I may walk today as Jesus did in forgiving those harming Him. Help me also feel pity and compassion for those who so easily treat others badly.

=====================

You are dhimmi in sharia law ] [ RENZI è un arrampicatore, non ha valori: è la clonazione del PD Rothschild e Bildenberg: UN TRADITORE! [ Sharia Dhimmi COME TU SEI uno Schiavo Allah AKBAR ] Renzi si è travestito talvolta da “amico” della Russia, fingendosi contrario alle sanzioni; ora il senatore piemontese Lucio Malan ne ha smascherato l’ambiguità facendo una scoperta interessante: il ministero dell'Ambiente appare tra i sostenitori della Fondazione Clinton. [ eliminare una intera nazione dai giochi olimpici è assai peggio che dichiarare guerra ad una Nazione.. perché equivale a condannare un popolo! QUESTO È UN SUPER CRIMINE, E NOI SAPPIAMO CHE NON LA RUSSIA TUTTI POSSONO TROVARE ACCORDI: anche Hitler Erdogan il boia del popolo siriano, MA IL NWO HA DECISO DI UCCIDERE LA RUSSIA E CON LEI DI TRASCINARE IN SCHIAVITÙ TUTTO IL GENERE UMANO! .. tutta le tragedie infinite a cui la LEGA ARABA guarda come una straordinaria occasione, imperialistica e geopolitica dal suo punto di vista, per estendere la sharia regalità sul mondo,
La Bild mantiene la parola: Russia boicottata alle Olimpiadi di Rio
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/08/07/rio-garozzo-vince-loro-nel-fioretto_f2693545-18b1-4b3c-8322-0a3011515fda.html

=====================

You are dhimmi in sharia law ] [ Questa decisione DI ESCLUDERE LA RUSSIA: è stata presa dopo aver preso in esame il dossier della commissione indipendente guidata da Richard McLaren dell'Agenzia Mondiale Antidoping (WADA). ] COSA POTRESTI TROVARE TU DI INDIPENDENTE NEL NWO: ROTHSCHILD REGIME BILDENBERG: NESSUNA RELIGIONE E NESSUNA ISTITUZIONE POTREBBE ESSERE INDIPENDENTE! MEN CHE MENO LA INFORMAZIONE [ WADA delusa da mancata esclusione della Russia da parte del CIO

Doping, rapporto WADA contestato: non è obiettivo

Comitato Olimpico russo accusa la Wada di complotto

Putin: pericolosa recidiva l'ingerenza della politica nello sport
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/08/07/rio-tuffi-cagnotto-dallape-dargento_00fcc4e5-ba27-4942-a824-ff3bb77a1152.html

========================

Combattenti del Daesh ] You are dhimmi in sharia law [ se ci fosse un solo Governo onesto che fa gli interessi del suo Popolo? Questo uscirebbe subito dalla NATO, perché la NATO cerca, attraverso ogni calunnia e pretesto criminale una motivazione per dichiarare guerra alla RUSSIA! quindi NATO e LEGA ARABA sono gli alleati perché Allah è il DEMONIO, e il Gufo è SATANA! Terrorismo e filosofia: nuove mappe mentali. 07.08.2016 E’ una triste realtà dei nostri giorni che gli estremisti islamici abbiano compiuto molti attentati sul suolo europeo. Wall Street Journal: terroristi solitari distraggono autorità da prevenire grandi attacchi, Quando non si tratta di stragi sanguinarie come in Francia (dove hanno mostrato una pianificazione particolarmente accurata ed articolata), quelli condotti da un singolo individuo che si scopre in seguito essere una persona "problematica" (come in Germania in occasione della strage al McDonald's il cui attentatore pare fosse un giovane vittima del bullismo) presentano ugualmente dei punti oscuri che rendono difficile credere alla pura e semplice versione ufficiale. Versione che viene comunque accettata dalla gente comune per un insieme variegato di motivi: fiducia nel governo, patriottismo ma anche semplice apatia. Tutti gli attentatori muoiono, uccisi dalla polizia che interviene sul posto come un moderno Orlando furioso (e vendicativo) ma privandoci purtroppo della possibilità di interrogare l'artefice diretto del crimine. In altre parole: in ogni caso muore chi avrebbe le cose più interessanti da dire.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/08/07/rio-judo-basile-doro.-e-n.200-italia_24a277a2-1d24-47f3-b750-b95c7112890b.html

=====================

I servizi di intelligence europei non sono in grado di individuare i potenziali terroristi
Per qualcuno viviamo in tempi così insicuri da richiedere leggi speciali e liberticide: un inevitabile scotto da pagare per limitare i danni e restare vivi. Meno liberi ma più vivi è quindi una formula accettabile per chi è disposto a sacrificare la libertà costata decenni di lotte sociali. Ma siamo veramente decisi a privarci delle nostre libertà per qualche scampolo di sicurezza? Il giudizio di Benjamin Franklin al riguardo è lapidario e senza appello. Abbiamo posto alcune domande al filosofo Diego Fusaro, così da capire meglio questa situazione.

—  Tutti i recenti attentati sono stati rivolti contro persone comuni e indifese: chiaramente questo rende massimo il risultato cercato. Secondo lei ci sono anche altre ragioni nella scelta dei bersagli?

— Se in tutti gli attentati puntualmente si va a colpire la gente comune, lavoratori, studenti, operai, precari ed ultimamente anche preti di campagna, ovviamente desta sospetto il fatto che mai una volta vengano colpiti i centri della finanza, del potere, i centri della delocalizzazione, della politica. Se non fosse che ci ripetono tutti i giorni che è l'Islam, sembrerebbe invece quasi che sia una lotta di classe che i dominanti stanno conducendo contro i dominati per destabilizzarli, terrorizzarli, indurli alla paura ed evitare conflitti di classe.

—  I ricchi sono sempre una minoranza e vivono in enclave isolate e protette, più facili da difendere…
[ Perchè media occidentali tacciono su vittime civili dei raid coalizione USA in Siria? ]
— Ovviamente i ricchi sono protetti, si proteggono. Sono attenti, più difficilmente attaccabili e quindi non sono mai loro a subire questi attacchi. Ma, a mio giudizio, si può anche dire che questi attacchi non devono colpire i ricchi: devono colpire i poveri proprio perché siano terrorizzati sempre ed accettino la loro situazione disperata senza fare rivendicazioni.
—  Insomma, perché uccidere chi ti paga? I terroristi non hanno mai attaccato i centri di potere sauditi, qatarioti, israeliani, statunitensi. Non hanno mai attaccato Wall Street o la City di Londra. Si tratta di elementare riconoscenza?
— Più che di riconoscenza si tratta del fatto che questo terrorismo giova alla lotta di classe perché serve esattamente al potere (non voglio dire che sia lui ad organizzarlo) che sicuramente ne trae beneficio perché terrorizza i servi, perché sposta l'attenzione dalla lotta di classe al nemico Islam, dalla lotta di classe di Marx allo scontro di civiltà di Huntington e quindi in qualche modo frammenta il conflitto. Questo terrorismo pone in conflitti gli islamici con i cristiani ed il conflitto non va mai dal basso verso l'alto, verso la finanza ed il capitale.
—  Benjamin Franklin disse che chi rinuncia alla libertà in cambio della sicurezza non merita né l'una né l'altra. Secondo lei questa frase è ancora attuale?
— Franklin aveva assolutamente ragione, oggi più che mai valido. Oggi si usa la sicurezza per togliere la libertà: è il paradigma securitario, come voglio chiamarlo con Michel Foucault. In forza del quale ci stanno togliendo una dopo l'altra le libertà giustificando questa scelta non neutra con il terrore, in nome della sicurezza.
—  Come uscire da questa situazione?
— Per uscire da questa situazione occorre ricategorizzare la realtà, respingere al mittente le mappe che esso vorrebbe che noi utilizzassimo, coniare nuove cartografie del reale, nuove letture e quindi anche nuove letture del terrorismo che si sottraggano alla versione ufficiale e che quindi verranno bollate come complottiste, o dietrologiche, come accade per tutto ciò che mette in discussione la visione ufficiale o dominante.
[ I terroristi dello Stato Islamico. Si avvera il “monito all’Europa” dei cristiani perseguitati in Medio Oriente ]
—  Gli assassini materiali sono sempre i terroristi jihadisti ma tra quelli morali non c'è forse anche il soddisfacimento carnivoro di un continuo carpe diem, che priva di nerbo e vigore l'homo videns occidentale?
— Si continua a dire che il colpevole è l'Islam ma dal punto di vista islamico questo è puro nichilismo vuoto e senza valori quindi non c'entra nulla secondo me con la religione islamica e cristiana. E' solo un modo per squalificare le religioni: si parla spesso di guerra di religione invece è una guerra alla religione che è sotto attacco da parte del capitale economico e dominante che non vuole religioni della trascendenza e vuole solo il monoteismo del mercato.
—  L'assassinio del prete francese, sgozzato in chiesa durante la messa, potrebbe costituire scuotere l'Occidente dal suo torpore?
— Non so se scuoterà l'occidente dal torpore: sicuramente è un fatto che desta preoccupazione, paura, un fatto che deve essere condannato. E' una cosa molto grave. Voglio dire: è un prete sì, rappresenta la religione cristiana, ma è un uomo comune anche, uno del popolo, un prete di provincia. Non è un alto prelato che sta ai vertici: non dimentichiamo sempre il conflitto di classe, ecco, la base contro il vertice.

====================

Sharia, che bello schiavo Dhimmi, tu sei per Allah lo Schiavo AKBAR di SATANA ] [ POSSIAMO ritenere senza timori di essere smentiti, che questo regime massonico mondiale, permette il controllo delle Nazioni a poche persone, coloro che ormai sono i padroni proprietari della FINANZA MoNDIALE e tutto questo: è alto TRADIMENTO! Russia considera “vile e disumana” l'esclusione dalle Paralimpiadi di Rio. 08.08.2016) La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha definito “vile e disumana” la decisione del Comitato Paralimpico Internazionale (CPI, abbreviazione internazionale IPC - ndr) di escludere la Russia dai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro. Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook. Come sottolineato dalla Zakharova, gli atleti paralimpici sono sportivi, non disabili, che si dedicano allo sport nonostante le difficoltà. "La decisione relativa all'esclusione dai Giochi Paralimpici di tutta la squadra paralimpica russa colpisce per la sua viltà e disumanità. E' un tradimento molto grave degli standard universali dei diritti umani che costituiscono la base del mondo moderno", — ha rilevato la rappresentante del dicastero della diplomazia russa.
Secondo il diplomatico, in un momento difficile in "periodi di prova" si è ricordata degli atleti paralimpici russi. "Mi sento imbarazzata per la mia impotenza nel pieno della vita," — ha scritto la Zakharova.
"Ragazzi! Io, la mia famiglia e molti miei amici siamo con voi, siamo fieri di voi, siete il nostro orgoglio. Siete parte del patrimonio nazionale", — ha concluso la portavoce del ministero degli Esteri.
Domenica 7 agosto il presidente del Comitato Paralimpico Internazionale Philip Craven ha annunciato la sospensione temporanea del Comitato Paralimpico russo ed ha inoltre fatto sapere che l'intera squadra russa salterà i Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/08/07/rio-nibali-intervento-clavicola-domani_e5732a04-e6b9-46b6-9076-706bad34a233.html

==============

Il caccia multifunzionale di 4° generazione Su-27 risulta essere probabilmente il miglior velivolo militare sovietico ed è ancora oggi un avversario temibile nei cieli, ritiene l'analista militare del “The National Interest” Robert Farley nel suo articolo "Il killer russo degli F-15: Perché l'America (e il mondo) hanno paura del Su-27."
La maggior parte degli aerei militari sovietici venivano concepiti per combattere i caccia americani nei cieli sopra l'Europa centrale in caso di conflitto tra la NATO e gli Stati del Patto di Varsavia, così come per difendere lo spazio aereo sovietico dai bombardieri americani. Tuttavia, dopo la fine della guerra fredda, il Su-27 è diventato uno dei caccia esportati più esclusivi, si afferma nell'articolo.
Secondo Robert Farley, gli sviluppatori dell'Su-27 si sono concentrati sulle caratteristiche del caccia multifunzionale americano F-15 (Eagle).
il Su-27 è stato concepito per avere la superiorità nel combattimento aereo, ma allo stesso tempo è un aereo intercettore e di attacco eccellente. In aggiunta nel corso degli anni sono state apportate delle modifiche che hanno rafforzato le potenzialità per compiti particolari, facendo comunque restare l'aereo multifunzionale, scrive l'editorialista.
Abbastanza grande e abbastanza potente per sopravvivere a diverse modifiche e miglioramenti, il velivolo verrà ancora prodotto e resterà ancora a lungo nell'aviazione, afferma l'editorialista del "The National Interest".

==================


Tu sei un dhimmi in Sharia Law ] [ Mario Bianchi tu sei un soggetto CRIMINALE SHARIA GENOCIDIO E NAZISMO interessante, perché tu dimostri di essere scemo soltanto a senso unico! Anche in Corea del Nord si chiamano "Repubblica Popolare". ed anche Hitler aveva lo stesso CONSENSO POPOLARE di Erdogan, tu però sai bene che per le VERE opposizioni è proibito protestare, ANCHE, in Piazza! .. e che anche noi siamo una finta democrazia massonica, di regime Rothschild Bildenberg, questo non è per te un valido motivo per ucciderci tutti con la sharia!
Mario Bianchi ·
Lavora presso Accalappiacani
La maggioranza del popolo turco é con il Presidente Erdogan. Continuare a negare la realtà non é che la cambia....
Loro almeno lo hanno votato, noi in Italia abbiamo Renzi che ha preso solo i voti dei fiorentini eppure é il Premier, prima di lui Letta nemmeno quelli e Monti men che meno. Pero' ci sentiamo tanto superiori da voler insegnare ad altri come si sta al mondo...
Ma per favore.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/08/07/istanbul-grande-raduno-per-democrazia_a6f83128-ef66-4fed-9230-29451b430241.html

===================

https://www.facebook.com/ali.saban.10 [ Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR ] Erdogan e i suoi complici LEGA ARAGA , stanno facendo un gioco molto cattivo! ANCHE Hitler o Kim jong-un hanno fatto lo stesso.. tu non puoi dire di avere una democrazia se la parte laica del Paese è in Galera o al "confino" .. nella vostra ottusità voi farete sradicare il mio Santo Islam dalla storia di questo pianeta! quale laicità o quale democrazia può conoscere la LEGA ARABA di sharia law? Nel vostro integralismo medioevale, voi non avete fatto mai, un concilio o una adattazione al realistica al concetto di modernità, che non sia dissimulazione ed ipocrisia: criminale e genocidaria. Voi negate i diritti umani, e la libertà di religione! VOI SIETE UN GENOCIDIO A CIELO APERTO, una estrema minaccia per la sopravvivenza del genere umano.. VOI SIETE COSÌ INFELICI CHE POTETE SOLTANTO LAVORARE PER OTTENERE LA GUERRA CHE PORTI ALLA CONQUISTA DEL PIANETA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2016/08/07/erdogan-arriva-a-mega-raduno-sostenitori_5a70d5f7-9543-45fe-a2c8-e9cd8150b3c4.html

=============
Tu sei un dhimmi in Sharia Law ] [ i satanisti Farisei Massoni Bildenberg NATO Spa Monsanto, scie chimiche, FMI BM NWO: JabullOn Allah regime Satana, loro non hanno un problema con la salvaguardia della CREAZIONE che Dio ci ha donato, ecco perché le future generazioni pagheranno un prezzo terribile!
LONDRA, 7 AGO - Soldi a pioggia, da destinare direttamente alle famiglie delle zone coinvolte, per strappare il si' delle comunita' locali dell'Inghilterra del nord all'estrazione del cosiddetto shale gas con la controversa tecnica del fracking: largamente contestata in alcune contee e considerata dannosa per l'ambiente e l'equilibrio geologico da vari esperti e attivisti. Fa discutere l'annuncio del governo di Theresa May, anticipato oggi dai domenicali britannici. Gli ambientalisti parlano di 'mazzette di Stato'.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/08/07/gbshale-gassoldi-a-palate-per-fracking_0771bfcd-f594-4ed3-b5fe-f1347a2a68d1.html

==================

You are dhimmi in sharia law ] [ ecco perché non potrebbe mai esistere una questione PALESTINESE, perché la Ummah: è la comunità PARASSITARIA ANTAGONISTA dei musulmani (DOGMATICI RELIGIOSI) nel mondo! Quindi i musulmani sono i nemici e non diventeranno mai Francesi o Tedeschi, ecc.. se la LEGA ARABA non criminalizza la sharia per fare lo Stato laico? NOI SIAMO TUTTI MORTI!
Belgio: attentatore nel Paese dal 2012. Procura, noto per crimini comuni. Attacco ispirato da terrorismo ] "noi siamo tutti morti?" MA NOI CHI? il NWO ha distrutto le identità ed ha spianato la civiltà ebraico cristiana! e se noi soffochiamo.. poi, per un musulmano è impossibile adattarsi al satanismo dl sistema FMI regime Massonico!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/08/07/belgio-attentatore-nel-paese-dal-2012_0aaa2a41-0d68-4cd0-8e17-2e6138cde63c.html


Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR [ Mario Bianchi sharia: perhé tu fingi di essere un crociato? QUESTA È LA TECNICA DEI SATANISTI FINGERE OGNI IDENTITÀ!] 40 famiglie di banchieri SpA Soros Rothschild Rochefeller tutti Spa FMI BM FED BCE, sono i padroni della Finanza Mondiale: ALTO TRADIMENTO, SATANISMO E SIGNORAGGIO BANCARIO, e quindi sono loro i padroni del NWO che è il governo ombra massonico, regime Bildenberg: e tutti i popoli del mondo sono le loro vittime, quindi la loro agenda è mettere odio tra i popoli e tra le religioni.. perché loro devono ridurci in schiavitù: in modo perfetto! e se la LEGA ARABA sta facendo il gioco cattivo di annessione della EUROPA, di complicità con una guerra mondiale iniqua per rovinare ISRAELE e RUSSIA, ecc.. io non vivo per vendicarmi! NO! Noi i popoli dobbiamo capire che possiamo sopravvivere soltanto se uniamo, soltanto se smettiamo di diventare una minaccia uno contro l'altro.. e certo la sharia, rovinerà ISLAM e tutto il genere umano! Perché NWO non potrebbe mai essere vinto dai musulmani senza di noi! CONTINUARE AD ESSERE FAZIOSI SETTARI? SOLTANTO I SACERDOTI DI SATANA POTREBBERO APPROVARLO, PERCHÉ A LORO È STATA DATA LA CONDUZIONE DELLA CIA CIOÈ della Piramide Massonica mondiale
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2016/08/07/scontri-interniabu-mazen-convoca-summit_8c18a830-cd82-45a7-9d20-37b0871e8fdd.html

============
You are dhimmi in sharia law ] [ gli USA sono i più grandi satanisti e criminali internazionali della storia del genere umano. per ogni soldato USA all'estero? ci sono sette contractors CHE SONO DEI MERCENARI.. e questi se muoiono sono invisibili e non entrano nella statistiche! .. e questo terrorismo islamico da loro finanziato e da loro combattuto? MI HA TOLTO OGNI FIDUCIA NELLA NATO E NEL NWO!
7 AGO - "Non ci risulta che ci siano dei militari catturati" e la carta di identità mostrata "appartiene a un soldato", Ryan Jay Larson, "che è opera attualmente nella sua unità". Lo afferma una portavoce del Pentagono Usa, Henrietta Levin, citata da Usa Today, dopo la 'rivendicazione' dell'Isis di aver catturato dei soldati americani in Afghanistan.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2016/08/07/isis-usanon-ci-risultano-soldati-presi_2175c9f0-3aa2-402d-86b6-437f3ab35c0b.html

================

Tu sei un dhimmi in Sharia Law ] [ la LEGA ARABA costruendo sul NAZISMO E GENOCIDIO Sharia LAW: è diventata una obbligata sfida mortale per la sopravvivenza.. presto la LEGA ARABA e IslaM spariranno dal pianeta.. ed il male che hanno pianificato di fare a tutti ricadrà sul loro capo! .. e c'è un solo uomo che può salvare la LEGA ARABA il suo nome è Unius REI
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2016/08/08/palestina-via-da-google-maps-proteste_706619c5-8928-438a-9169-741c81659fed.html


ebrei come termine non significa nulla, sono persone.. devi condannare soltanto i FARISEI che hanno fatto uccidere Gesù.. poi, con la usura uccidono il genere umano! [ ROSSATI GUALTIERO 13:27 +Unius kingREI ciao mezzo amico e mezzo nemico King, mi dispiaccio vivamente di darTi ragione.., ma questa volta mezza ce l'hai....., mi spiace dover condannare nella mia anima gli Ebrei.., enormemente.., ma cercherò di essere forte.... https://www.youtube.com/watch?v=SJVHT13_Fzc&feature=autoshare


Tu sei un dhimmi in Sharia Law ] [ Mario Bianchi · MA, qui con noi non c'era un altro islamico? ha cancelllato il suo commento? anche a lui avevo scritto! Forse all'ebreo Antimo Marandola farà piacere adorare Satana NWO, insieme al suo Rothschild SpA FMI BM per distruggere i goy, ma, certamente dispiacerebbe adorare Satana all'ebreo goy senza genealogia paterna: Guido Elia! Quindi c' la sharia per massacrare e fare lo sterminio degli schiavi dhimmi.. ora, noi dobbiamo renderci compatibili per evitare uno scontro di civiltà.. SE NON SAREMO UNITI IL NWO CI DISTRUGGERÀ TUTTI.. vogliamo parlare onestamente senza prendere posizioni ideologiche? pensando l'uno al bene dell'altro? voi penserete che noi non abbiamo potere.. ed invece, NON È COSÌ, noi abbiamo un enorme potere perché io posso far leggere i vostri commenti nel Governo massonico mondiale di youtube
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2016/08/07/scontri-interniabu-mazen-convoca-summit_8c18a830-cd82-45a7-9d20-37b0871e8fdd.html



#youtube ] voi potete prendere atto di questo: nessuno di ebrei e islamici, anche in ANSA, vuole parlare con me.. si ricevo molti "mi piace!" anche da soggetti che non commentano.. ed è questa la verità, islamici e farisei non credono nel dialogo, perché loro perseguono la loro geopolitica e quindi vogliono la guerra: è per ora, questo è un loro comune sodalizio per distruggere definitivamente la civiltà ebraico cristiana! ... ecco perché 6 milioni di israeliani e tutti i popoli europei potranno essere sacrificati dal sistema massonico usurocratico e tecnocratico

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR ] [ ecco perché gli USA hanno tentato di ucciderlo: in questo GOLPE, perché un vero tiranno non può essere manipolato dalla NATO , come può essere manipolato quel sodomico GENDER di cameriere RENZI! .. a questo punto sono sicuro: "I RUSSI LO HANNO AVVISATO E GLI HANNO SALVATO LA VITA"
"Sara' una visita storica, un nuovo inizio. Alle trattative con il mio amico Vladimir credo che sarà aperta una nuova pagina nei rapporti bilaterali, i nostri Paesi hanno ancora molto da fare insieme": cosi' il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in un'intervista alla Tass trasmessa dalla tv di Stato russa nel pomeriggio ha commentato l'incontro con Vladimir Putin in programma domani a San Pietroburgo.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/08/08/erdongastorico-incontro-con-amico-putin_7df903db-c10d-4a35-8c2e-ab6f3d1acac4.html

======================

HOLLANDE hai pagato le MISTRAL? ] [ Chiesa Evangelica della Polinesia accusa la Francia di crimini contro l'umanità. I protestanti della Polinesia hanno accusato lo Stato francese di crimini contro l'umanità. La chiesa protestante Maori, che riunisce i protestanti della Polinesia francese, hanno intenzione di denunciare la Francia per i suoi test nucleari. Viene affermato nel comunicato a margine del 132° sinodo della Chiesa svoltosi a Papeete. I protestanti hanno accusato Parigi di crimini contro l'umanità per i test nucleari condotti dalla Francia sull'arcipelago tra il 1966 e 1996. In questo periodo ella regione sono state fatte esplodere 193 testate nucleari.
"A seguito delle conseguenze provocate dai test nucleari, così come per il disprezzo con cui le autorità francesi hanno reagito alle malattie che affliggono la popolazione, la Chiesa Evangelica Maori intende denunciare al Tribunale internazionale dell'Aja lo Stato francese", — si legge nel comunicato. Una denuncia simile verrà inviata alle Nazioni Unite. I leader della Chiesa sottolineano, riferendosi agli effetti dei test, che "non riguardano la storia passata, ma sono una realtà che esiste tuttora e durerà migliaia di anni." La popolazione della Polinesia francese chiede risarcimenti per le persone che soffrono di malattie causate dalla contaminazione radioattiva. Il governo francese ha ripetutamente tagliato gli importi di queste compensazioni. Secondo le autorità centrali dell'arcipelago, a fronte di una popolazione di 270mila persone sono già state raccolte più di 45 mila firme per la corrispondente petizione. Durante una visita nella Polinesia Francese dello scorso febbraio, il presidente Francois Hollande ha promesso di voler risolvere il problema.

====================

[ 666 NATO TROIKA TALMUD NWO: sorry ] goy dhimmi dalit? sono tutti schiavi che devono essere sfruttati fino alla morte, dai vari regimi teocratici nazisti e demoniaci: il tuo Nwo! Ma se odì Gesù Cristo? Neanche Unius REi, cioè la legge naturale vivente ti può salvare!
ANKARA, 8 AGO - Il vice primo ministro turco ha annunciato che 10 cittadini stranieri sono stati fermati perché sospettati di legami con Gulen nel tentativo di colpo di stato. Almeno quattro di questi, ha aggiunto Numan Kurtulmus, sono stati formalmente arrestati in attesa di essere processati.

==============
Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR ] [ 666 NATO TROIKA ] mi dispiace per la tua guerra mondiale contro la Russia, ma, la gabbia si è aperta, e l'uccello ERDOGAN è fuggito! Tu non lo prenderai più! [ ORRORE IN CHIESA: 4 ISLAMICHE SPUTANO SU CRISTO E IL PARROCO SUL PAPA.. Venezia, orrore di 4 islamiche in chiesa: sputano su Cristo, e il parroco sul Papa… http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/08/08/turchia-ferma-10-stranieri-legati-gulen_ca4e6c84-fbe7-4212-8c9e-300b41de5128.html

===================

Tu sei un dhimmi in Sharia Law [ #NATO 666 #Cia ] dai bestia leccati le ferite! hai sopportato tutto questo per avere Turchia nella NATO? È STATO TUTTO INUTILE! [ Salerno: Pakistano violenta 14enne, parenti e residenti assaltano il centro di accoglienza... pakistano è giunto nei mesi scorsi in Campania dopo lo sbarco al porto con una nave di migranti. Tutto è cominciato con una presunta molestia subita dall’adolescente, avvicinata dal migrante. Quando la ragazza ha raccontato, prima a casa e poi nel quartiere quanto avvenuto, è scattata la rappresaglia. Un gruppo di persone, domenica sera, si è recato dinanzi al centro di accoglienza che si trova nello stesso rione, cercando di sfondare il portone d’ingresso per linciare il presunto molestatore. eSPLOSI COLPI DI PISTOLA. Gli extracomunitari si sono barricati all’interno, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine che poco dopo sono giunte sul posto bloccando l’assalto. Oltre a numerose pietre, sarebbero stati esplosi anche alcuni colpi di pistola contro il palazzo che ospita il centro di accoglienza. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/08/08/turchia-ferma-10-stranieri-legati-gulen_ca4e6c84-fbe7-4212-8c9e-300b41de5128.html

====================

Tu sei un dhimmi in Sharia Law ] [ le lucertole sono una infestazione demoniaca, Jeb può essere solo un "cavallo di Troia " e Trump lo sa già! ] HILLARY LA STREGA NON HA NESSUNA POSSIBILITÀ DI VINCERE! [ NEW YORK, 8 AGO - Il clan Bush continua a farsi portatore del movimento 'Never Trump' e, secondo gli osservatori, lavora dietro le quinte per indebolire il candidato repubblicano alla Casa Bianca. Ma a sorpresa George P. Bush, figlio di Jeb, ex candidato alle primarie piu' volte deriso e umiliato da Donald Trump, ha esortato i leader del Grand Old Party a sostenere il 're del mattone'. "Dal Team Bush e' una pillola amara da digerire - ha detto durante un evento di attivisti repubblicani in Texas - ma sapete una cosa, e' possibile rimettersi in piedi e sostenere chi ha vinto, per fermare Hillary Clinton". Il figlio di Jeb, unico membro del clan a sostenere Trump, e' avvocato e attualmente ha la carica di Land Commissioner in Texas.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2016/08/08/usa-2016-figlio-jeb-bush-sta-con-trump_cd7454a1-157a-455d-92b9-c06aee0d1779.html

====================

la Sinagoga di Satana: FMI BM NWO: i Farisei anglo-americani avevano dato l'ordine, attuato dai loro agenti comunisti, cioè, altri ebrei comunisti sovietici, come STALIN, e come i comunisti di Tito, di impedire che qualche ebreo europeo potesse salvarsi! Quindi erano puniti con la morte anche tutti coloro che aiutavano gli ebrei a salvarsi, ecco perché, gli anglo-americani ordinarono a Tito di fare il genocidio dei friulani dalmati Fiume Gorizia.proprio perché, FURONO PUNITI PER AVERE SOCCORSO 200000 EBREI CHE FUGGIVANO DAI BALCANI, il migliore tra i popoli italiani: tutti FURONO AFFOGATI E INFOIBATI! [ Wallenberg, mistero svelato ] [ Raoul Wallenberg Sono passati quasi settant’anni da quando Raoul Wallenberg, diplomatico svedese che salvò migliaia di ebrei ungheresi dalle persecuzioni naziste, scomparve nel nulla. La sua è una vicenda in cui ci sono ancora nodi irrisolti: nel 1944 Wallenberg, giovane architetto e uomo d’affari, partì volontario in Ungheria come diplomatico per aiutare una missione statunitense a salvare gli ebrei dallo sterminio nazista. Furono migliaia quelli che riuscì ad aiutare procurando loro un passaporto svedese perché potessero emigrare nel paese, ma le sue tracce si sono perse dal gennaio 1945, quando fu catturato dalle forze sovietiche a Budapest poco dopo la liberazione dell’Ungheria. Da allora, sebbene la Russia abbia fatto sapere che Wallenberg sarebbe morto due anni dopo nella prigione di Lubyanka, non esistono prove definitive sulla sua sorte. Il mistero aleggia: perché fu arrestato? Era una spia? E cosa successe dopo? Morì davvero nel 1947? La sua famiglia non l’ha mai saputo, e l’anno scorso ha chiesto alle autorità svedesi di dichiararlo morto. La dichiarazione ufficiale non è ancora arrivata, ma la procedura è stata avviata a marzo e dovrebbe concludersi entro l’autunno. Nel frattempo però arriva oggi finalmente la prova tanto attesa, rimasta murata da più di quarant’anni nel garage di una dacia nel nord-ovest di Mosca. Si tratta dei diari di Ivan A. Serov, prima guida del KGB, il servizio segreto sovietico, ritrovati quattro anni fa da sua nipote Vera Serova nel corso dei lavori di restauro della casa ereditata dal lui, e pubblicati negli scorsi giorni in un volume di più di seicento pagine. “Non ho dubbi che Wallenberg sia stato liquidato nel 1947”, vi si legge. La conferma tanto attesa a uno dei tanti misteri che circondano la sua storia.
Quando gli operai hanno cominciato a lavorare all’interno del garage, buttando giù i muri interni, hanno trovato alcune valigie nascoste nella calce. “Pensavano fossero soldi o oro, e invece era solo carta“, ha raccontato Vera in un’intervista al New York Times. Lo storico specializzato specializzato nell’epoca stalinista e in particolare nella biografia di Serov Nikita Petrov sostiene che le borse sarebbero state nascoste lì nel 1971, quando a Serov venne il sospetto di essere sorvegliato, e dopo la sua morte 1990 nessuno ne immaginò nemmeno più l’esistenza. Il volume che è venuto fuori più di quarant’anni dopo è dunque intitolato “Appunti da una valigia: i diari segreti del primo presidente del KGB, venuto alla luce 25 anni dopo la sua scomparsa“.
I diari di Serov contengono anche riferimenti a molti documenti prima sconosciuti nei quali si farebbe riferimento a Wallenberg, di cui uno nel quale si testificherebbe la cremazione del suo corpo. Nella dozzina di pagine in cui si parla del diplomatico svedese, dallo stile schematico e asciutto, quasi burocratico, Serov racconta che Nikita Khrushchev, succeduto a Stalin, gli aveva chiesto di investigare su quanto fosse accaduto. Ma lui non era riuscito a scoprire quali fossero le effettive circostanze della morte di Wallenberg, e non trovò alcuna prova del fatto che fosse una spia. I governi esteri hanno per molto tempo sospettato che Mosca nascondesse dei documenti, non volendo dare conferma del fatto che Stalin avrebbe ordinato a sangue freddo l’uccisione di un diplomatico straniero piuttosto che ammettere che il Cremlino stava mentendo. Fino ad ora dunque, ha osservato Petrov, era stato detto che “sembrava che fosse stato ucciso, ma non si sapeva niente a riguardo, che non c’erano documenti. Ma nei diari di Serov, ci sono le prove“.
Certo un diario personale non ha la stessa valenza di un documento ufficiale, ha agginto lo storico, ma è anche vero che Serov ha scritto anche di aver avuto sotto gli occhi un dossier su Wallenberg. Prima di questo invece, i servizi segreti avevano addirittura negato che tale dossier esistesse, come riportano diplomatici, storici, e altri che hanno a lungo lavorato al caso. “Probabilmente c’era una cartella personale su ogni prigioniero, ma i russi affermano di non averne trovato nessuno“, ha affermato Hans Magnusson, un diplomatico svedese coinvolto nelle indagini del 1991, in uno sforzo congiunto tra Russia e Svezia. All’epoca furono realizzate ricerche d’archivio e colloqui con impiegati del KGB in pensione, ma non si arrivò a nessuna conclusione quando si decise di arrestare l’indagine nel 2000. L’unica cosa che resta certa è che tutti i documenti erano stati distrutti o alterati per eliminare ogni traccia di Wallenberg. Per questo, i diari di Serov gettano luce non solo sulla figura dello stesso autore e sul suo vero intento nella redazione di quei testi, ma soprattutto su uno dei casi di scomparsa più dibattuti del secolo, offrendo nuovo materiale da cui ripartire. (8 agosto 2016)

====================

Mara Pontello 16:59 +Unius kingREI però resta pur vero che l'inganno attuale sta proprio nel far passare il male come bene. In realtà se stai attento a qst papa si occupa solo di questioni materiali, sociali e politiche. Mentre sta tralasciando la vera meta della fede cattolica che è la salvezza  dell'anima. In realtà con il suo lassismo spirituale fatto di misericordia, inclusione, ponti,chiesa in uscita filo islam, sta condannando alla dannazione chi gli crede, proprio perchè le persone muoiono in stato di impenitenza pensando di non aver peccato ma di aver esercitato un diritto. Queste cose erano state descritte anche da mistiche cattoliche cmq. Il papa non parla più di inferno e purgatorio. è questo l' inganno e poi con questa fratellanza con le altre religioni è perchè istituirà la nuova unica religione mondiale, il motivo per cui Benedetto si è rifiutato di varare e si è ritirato. Queste cose sono state descritte da mistiche cattoliche dei primi anni del'900.
Unius kingREI 19:28 +Mara Pontello "ok vigileremo

====================

You are dhimmi in sharia law ] [ la 666 strega Hillary è andata! il 666 NATO NWO CROLLERÀ! NEW YORK, 8 AGO - Donald Trump propone "un taglio generalizzato delle tasse", "la maggiore rivoluzione fiscale dai tempi di Reagan". "Anche i ricchi devono pagare il giusto - ha aggiunto - ma non bisogna distruggere la nostra capacità di competere e creare posti di lavoro".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2016/08/08/usa-2016-trump-taglio-tasse-per-tutti_1a2b9ce1-e957-4707-a388-852b6ea4c94f.html

==================

tanto per essere chiari devo affermare, che per Disposizione divina: 1. il TALMUD è eresia; 2. la Diaspora è eresia (se non esiste un ragionevole pericolo di morte) QUINDI È SECONDO GIUSTIZIA CHE IO SONO CON IL RABBINATO CENTRALE DI GERUSALEMME! Chi vuole cambiare il rabbinato. Schermata 2016-08-08 alle 15.06.31Una revisione, non una rivoluzione. È quello che il presidente dell’Agenzia ebraica Nathan Sharansky chiede al Rabbinato centrale di Israele. Una revisione delle procedure, per fare sì che la massima istituzione religiosa del paese acquisti maggiore trasparenza e obiettività nei criteri con cui si rapporta alle altre autorità rabbiniche, e in particolare quelle che appartengono all’ebraismo Modern Orthodox, in Israele ma soprattutto della Diaspora. L’occasione per lanciare il messaggio è stato un caso che ha suscitato grande interesse mediatico: il mancato riconoscimento, da parte del tribunale rabbinico della città di Petah Tikvah, cittadina a nord est di Tel Aviv, di una conversione effettuata da un noto rabbino newyorkese, Haskel Lookstein. Lo stesso che ha seguito e certificato il passaggio all’ebraismo di Ivanka Trump, figlia del candidato repubblicano alla presidenza americana Donald.
“Sono qui come capo dell’Agenzia ebraica per combattere una battaglia per rafforzare il rapporto tra Diaspora e Israele”, ha dichiarato Sharansky partecipando alla dimostrazione organizzata per sostenere rav Lookstein davanti alla sede della Corte suprema rabbinica di Gerusalemme all’inizio di luglio (nell’immagine). “Mandiamo i nostri shlichim (emissari che l’Agenzia ebraica – ente governativo – invia presso le varie comunità nel mondo ndr) e giorno e notte spieghiamo come gli ebrei della Diaspora debbano sentirsi orgogliosi del loro legame con Israele. E poi Israele arriva e dice ‘I vostri leader non sono i nostri leader, i vostri rabbini, persino i più sionisti di tutti, coloro che portano avanti la più stretta osservanza della Halakhah (la legge ebraica ndr), non sono i nostri rabbini, non li riconosciamo’.” Un problema che diventa particolarmente profondo nel caso della comunità statunitense, tradizionalmente uno dei pilastri del sostegno allo Stato sia in termini economici sia in termini politici. Che si fa ancora più complicato andando oltre il caso specifico di rav Lookstein, membro della Rabbinical Council of America, la più importante associazione rabbinica ortodossa americana, e già guida dell’antica sinagoga Kehilath Jeshurun di Manhattan, fondata proprio dalla famiglia di Lookstein nel 1872. La maggior parte degli ebrei d’America infatti non si riconosce nell’ebraismo ortodosso, ma in quello portato avanti da altre denominazioni, in particolare conservative e reform. In Israele esse non hanno formale riconoscimento. Il che comporta per esempio il non poter celebrare matrimoni validi. Nello Stato ebraico non esiste infatti la possibilità di sposarsi civilmente, ciascuno può rivolgersi alle strutture della propria confessione religiosa, ma per gli israeliani di religione ebraica l’istituzione in questione è necessariamente quella del Rabbinato centrale, ortodosso. Con alcuni nodi da non sottovalutare, persino per chi nell’ortodossia si riconosce: in particolare il fatto che la maggioranza dei suoi funzionari appartengono al mondo ebraico haredì. Un mondo che rappresenta circa il 10% dei cittadini israeliani, il cui stile e scelte di vita sono però separate da quelle del resto del paese da una profonda frattura, che si sta accentuando anche verso la comunità Modern Orthodox (o datì leumi, nazional-religiosa), come sottolineato dalle dure parole contro la decisione di Petach Tikvah pronunciate dal ministro dell’Istruzione Naftali Bennett, leader del partito nazional-religioso Habayt Hayehudì (La Casa ebraica). Anche se il caso di rav Lookstein può probabilmente considerarsi chiuso (il Rabbinato centrale ha infatti rilasciato un comunicato in cui si specificava come i dubbi avanzati dalla corte di Petah Tikvah e reiterati nella decisione dell’istanza di appello riguardino solo la singola persona coinvolta, riconoscendo però in via generale l’autorità del rabbino), il tema rimane quanto mai attuale: dal funzionamento della controversa piattaforma davanti al Kotel che dovrebbe garantire lo svolgimento di funzioni religiose ebraiche non ortodosse davanti al Muro che fu del Tempio di Gerusalemme, ai diversi tentativi di cancellare il monopolio del Rabbinato centrale in fatto di matrimonio e casherut, i fronti aperti sono tanti. Per trovare una soluzione che, come auspicato da Sharansky, aiuti a rafforzare il legame tra lo Stato d’Israele e gli ebrei. Quelli che vivono fuori, ma anche all’interno, dei suoi confini. Rossella Tercatin, Pagine Ebraiche agosto 2016 (8 agosto 2016)

=============

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR ] [ QUANDO LA LEGA ARABA CONDANNERÀ LA SHARIA, e CI/SI: DONERÀ lo STATO LAICO TEOCRATICO? FINIRÀ IL TERRORISMO ISLAMICO NEL MONDO! ... ma questa è la verità: loro non sanno come realizzare lo Stato laico teocratico, se non lo uniscono al Regno di ISRAELE, rischia di diventare una struttura debole .. quindi andrà distrutto l'attuale stato massonico usurocratico di Israele e tutti i popoli schiavizzati dal signoraggio bancario ritorneranno in possesso della propria sovranità monetaria e grande saranno la Pace e la Prosperità! [ 'No a sepoltura killer di padre Jacques', Il comune di Montlucon non vuole le spoglie di Petitjean
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/08/08/no-a-sepoltura-killer-di-padre-jacques_14a41614-c917-470f-95ea-f04ea6ec07a9.html

===================

Mara Pontello 20:06 +Eymerich Inquisitore Beata Anna Caterina Emmerich,quasi due secoli fa: «Poi vidi che tutto ciò che riguardava il Protestantesimo stava prendendo gradualmente il sopravvento e la religione cattolica stava precipitando in una completa decadenza. La maggior parte dei sacerdoti era attratta dalle dottrine seducenti ma false di giovani insegnanti, e tutti loro contribuivano all’opera di distruzione.» (1820) Vidi che molti pastori si erano fatti coinvolgere in idee che erano pericolose per la Chiesa. Stavano costruendo una chiesa grande, strana, e stravagante. Tutti dovevano essere ammessi in essa per essere uniti ed avere uguali diritti: evangelici, cattolici e sette di ogni denominazione. Unius kingREI 20:34 +Mara Pontello [ finché vivo io per i prossimo 50 anni? questa maledizione non si potrebbe mai concretizzare!
=======================

Mara Pontello 20:36 +Eymerich Inquisitore la mistica cattolica Beata Emmerich ] [ "Vidi anche il rapporto tra i due papi... Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. L’ho veduta aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella città [di Roma]. Il clero locale diventava tiepido, e vidi una grande oscurità... Allora la visione sembrò estendersi da ogni parte. Intere comunità cattoliche erano oppresse, assediate, confinate e private della loro libertà. Vidi molte chiese che venivano chiuse, dappertutto grandi sofferenze, guerre e spargimento di sangue. Una plebaglia selvaggia e ignorante si dava ad azioni violente. Ma tutto ciò non durò a lungo". (13 maggio 1820)
"Vidi ancora una volta che la Chiesa di Pietro era minata da un piano elaborato dalla setta segreta, mentre le bufere la stavano danneggiando. Ma vidi anche che l’aiuto sarebbe arrivato quando le afflizioni avrebbero raggiunto il loro culmine. Vidi di nuovo la Beata Vergine ascendere sulla Chiesa e stendere il suo manto su di essa. Vidi un Papa che era mite e al tempo stesso molto fermo... Vidi un grande rinnovamento e la Chiesa che si librava in alto nel cielo".
"Vidi una strana chiesa che veniva costruita contro ogni regola... Non c’erano angeli a vigilare sulle operazioni di costruzione. In quella chiesa non c’era niente che venisse dall’alto... C’erano solo divisioni e caos. Si tratta probabilmente di una chiesa di umana creazione, che segue l’ultima moda, così come la nuova chiesa eterodossa di Roma, che sembra dello stesso tipo...". (12 settembre 1820)
"Ho visto di nuovo la strana grande chiesa che veniva costruita là [a Roma]. Non c’era niente di santo in essa. Ho visto questo proprio come ho visto un movimento guidato da ecclesiastici a cui contribuivano angeli, santi ed altri cristiani. Ma là [nella strana chiesa] tutto il lavoro veniva fatto meccanicamente. Tutto veniva fatto secondo la ragione umana... Ho visto ogni genere di persone, cose, dottrine ed opinioni.
C’era qualcosa di orgoglioso, presuntuoso e violento in tutto ciò, ed essi sembravano avere molto successo. Io non vedevo un solo angelo o un santo che aiutasse nel lavoro. Ma sullo sfondo, in lontananza, vidi la sede di un popolo crudele armato di lance, e vidi una figura che rideva, che disse: "Costruitela pure quanto più solida potete; tanto noi la butteremo a terra"". (12 settembre 1820)
"Ebbi una visione del santo Imperatore Enrico. Lo vidi di notte, da solo, in ginocchio ai piedi dell’altare principale in una grande e bellissima chiesa... e vidi la Beata Vergine venire giù da sola. Ella stese sull’altare un panno rosso coperto con lino bianco, vi pose un libro intarsiato con pietre preziose e accese le candele e la lampada perpetua...
Allora venne il Salvatore in persona vestito con l’abito sacerdotale...
La Messa era breve. Il Vangelo di San Giovanni non veniva letto alla fine [1]. Quando la Messa fu terminata, Maria si diresse verso Enrico e stese la sua mano destra verso di lui dicendo che questo era in riconoscimento della sua purezza. Allora lo esortò a non avere esitazioni. Dopo di ciò vidi un angelo, esso toccò il tendine della sua anca, come Giacobbe. Enrico provava grande dolore, e dal quel giorno camminò zoppicando... [2]". (12 luglio 1820)
"Vedo altri martiri, non ora ma in futuro... Vidi le sette segrete minare spietatamente la grande Chiesa. Vicino ad esse vidi una bestia orribile che saliva dal mare... In tutto il mondo le persone buone e devote, e specialmente il clero, erano vessate, oppresse e messe in prigione. Ebbi la sensazione che sarebbero diventate martiri un giorno.
Quando la Chiesa per la maggior parte era stata distrutta e quando solo i santuari e gli altari erano ancora in piedi, vidi entrare nella Chiesa i devastatori con la Bestia. Là essi incontrarono una donna di nobile contegno che sembrava portare nel suo grembo un bambino, perché camminava lentamente. A questa vista i nemici erano terrorizzati e la Bestia non riusciva a fare neanche un altro passo in avanti. Essa proiettò il suo collo verso la Donna come per divorarla, ma la Donna si voltò e si prostrò [in segno di sottomissione a Dio; N.d.R.], con la testa che toccava il suolo.
Allora vidi la Bestia che fuggiva di nuovo verso il mare, e i nemici stavano scappando nella più grande confusione... Poi vidi, in grande lontananza, grandiose legioni che si avvicinavano. Davanti a tutti vidi un uomo su un cavallo bianco. I prigionieri venivano liberati e si univano a loro. Tutti i nemici venivano inseguiti. Allora, vidi che la Chiesa veniva prontamente ricostruita, ed era magnifica più di prima". (Agosto-ottobre 1820)
"Vedo il Santo Padre in grande angoscia. Egli vive in un palazzo diverso da quello di prima e vi ammette solo un numero limitato di amici a lui vicini. Temo che il Santo Padre soffrirà molte altre prove prima di morire. Vedo che la falsa chiesa delle tenebre sta facendo progressi, e vedo la tremenda influenza che essa ha sulla gente. Il Santo Padre e la Chiesa sono veramente in una così grande afflizione che bisognerebbe implorare Dio giorno e notte". (10 agosto 1820)
"La scorsa notte sono stata condotta a Roma dove il Santo Padre, immerso nel suo dolore, è ancora nascosto per evitare le incombenze pericolose. Egli è molto debole ed esausto per i dolori, le preoccupazioni e le preghiere. Ora può fidarsi solo di poche persone; è principalmente per questa ragione che deve nascondersi. Ma ha ancora con sé un anziano sacerdote di grande semplicità e devozione. Egli è suo amico, e per la sua semplicità non pensavano valesse la pena toglierlo di mezzo.
Ma quest’uomo riceve molte grazie da Dio. Vede e si rende conto di molte cose che riferisce fedelmente al Santo Padre. Mi veniva chiesto di informarlo, mentre stava pregando, sui traditori e gli operatori di iniquità che facevano parte delle alte gerarchie dei servi che vivevano accanto a lui, così che egli potesse avvedersene".
"Non so in che modo la scorsa notte sono stata portata a Roma, ma mi sono trovata vicino alla chiesa di Santa Maria Maggiore, e ho visto tanta povera gente che era molto afflitta e preoccupata perché il Papa non si vedeva da nessuna parte, e anche per via dell’inquietudine e delle voci allarmanti in città.
La gente sembrava non aspettarsi che le porte della chiesa si aprissero; essi volevano solo pregare fuori. Una spinta interiore li aveva condotti là. Ma io mi trovavo nella chiesa e aprii le porte. Essi entrarono, sorpresi e spaventati perché le porte si erano aperte. Mi sembrò che fossi dietro la porta e che loro non potessero vedermi. Non c’era alcun ufficio aperto nella chiesa, ma le lampade del Santuario erano accese. La gente pregava tranquillamente.
Poi vidi un'apparizione della Madre di Dio, che disse che la tribolazione sarebbe stata molto grande. Aggiunse che queste persone devono pregare ferventemente... Devono pregare soprattutto perché la chiesa delle tenebre abbandoni Roma". (25 agosto 1820)
"Vidi la Chiesa di San Pietro: era stata distrutta ad eccezione del Santuario e dell’Altare principale [3]. San Michele venne giù nella chiesa, vestito della sua armatura, e fece una pausa, minacciando con la spada un certo numero di indegni pastori che volevano entrare. Quella parte della Chiesa che era stata distrutta venne prontamente recintata… così che l’ufficio divino potesse essere celebrato come si deve. Allora, da ogni parte del mondo vennero sacerdoti e laici che ricostruirono i muri di pietra, poiché i distruttori non erano stati capaci di spostare le pesanti pietre di fondazione". (10 settembre 1820)
"Vidi cose deplorevoli: stavano giocando d’azzardo, bevendo e parlando in chiesa; stavano anche corteggiando le donne. Ogni sorta di abomini venivano perpetrati là. I sacerdoti permettevano tutto e dicevano la Messa con molta irriverenza. Vidi che pochi di loro erano ancora pii, e solo pochi avevano una sana visione delle cose. Vidi anche degli ebrei che si trovavano sotto il portico della chiesa. Tutte queste cose mi diedero tanta tristezza". (27 settembre 1820)
"La Chiesa si trova in grande pericolo. Dobbiamo pregare affinché il Papa non lasci Roma; ne risulterebbero innumerevoli mali se lo facesse. Ora stanno pretendendo qualcosa da lui. La dottrina protestante e quella dei greci scismatici devono diffondersi dappertutto. Ora vedo che in questo luogo la Chiesa viene minata in maniera così astuta che rimangono a mala pena un centinaio di sacerdoti che non siano stati ingannati. Tutti loro lavorano alla distruzione, persino il clero. Si avvicina una grande devastazione". (1 ottobre 1820)
"Quando vidi la Chiesa di San Pietro in rovina, e il modo in cui tanti membri del clero erano essi stessi impegnati in quest’opera di distruzione - nessuno di loro desiderava farlo apertamente davanti agli altri -, ero talmente dispiaciuta che chiamai Gesù con tutta la mia forza, implorando la Sua misericordia. Allora vidi davanti a me lo Sposo Celeste ed Egli mi parlò per lungo tempo...
Egli disse, fra le altre cose, che questo trasferimento della Chiesa da un luogo ad un altro significava che essa sarebbe sembrata in completo declino. Ma sarebbe risorta. Anche se rimanesse un solo cattolico, la Chiesa vincerebbe di nuovo perché non si fonda sui consigli e sull’intelligenza umani. Mi fece anche vedere che non era rimasto quasi nessun cristiano, nell’antico significato della parola". (4 ottobre 1820)
"Mentre attraversavo Roma con San Francesco e altri santi, vedemmo un grande palazzo avvolto dalle fiamme, da cima a fondo. Avevo tanta paura che gli occupanti potessero morire bruciati perché nessuno si faceva avanti per spegnere il fuoco. Tuttavia, mentre ci avvicinavamo il fuoco diminuì e noi vedemmo un edificio annerito. Attraversammo un gran numero di magnifiche stanze, e finalmente raggiungemmo il Papa. Era seduto al buio e addormentato su una grande poltrona. Era molto ammalato e debole; non riusciva più a camminare.
gli ecclesiastici nella cerchia interna sembravano insinceri e privi di zelo; non mi piacevano. Parlai al Papa dei vescovi che presto dovevano essere nominati. Gli dissi anche che non doveva lasciare Roma. Se l’avesse fatto sarebbe stato il caos. Egli pensava che il male fosse inevitabile e che doveva partire per salvare molte cose... Era molto propenso a lasciare Roma, e veniva esortato insistentemente a farlo...
La Chiesa è completamente isolata ed è come se fosse completamente deserta. Sembra che tutti stiano scappando. Dappertutto vedo grande miseria, odio, tradimento, rancore, confusione e una totale cecità. O città! O città! Cosa ti minaccia? La tempesta sta arrivando; sii vigile!". (7 ottobre 1820)
"Ho anche visto le varie regioni della terra. La mia Guida [Gesù] nominò l’Europa e, indicando una regione piccola e sabbiosa, espresse queste sorprendenti parole: "Ecco la Prussia, il nemico". Poi mi mostrò un altro luogo, a nord, e disse: "questa è Moskva, la terra di Mosca, che porta molti mali". (1820-1821)
"Fra le cose più strane che vidi, vi erano delle lunghe processioni di vescovi. Mi vennero fatti conoscere i loro pensieri e le loro parole attraverso immagini che uscivano dalle loro bocche. Le loro colpe verso la religione venivano mostrate attraverso delle deformità esterne. Alcuni avevano solo un corpo, con una nube scura al posto della testa. Altri avevano solo una testa, i loro corpi e i cuori erano come densi vapori. Alcuni erano zoppi; altri erano paralitici; altri ancora dormivano oppure barcollavano". (1 giugno 1820)
"Quelli che vidi credo che fossero quasi tutti i vescovi del mondo, ma solo un piccolo numero era perfettamente retto. Vidi anche il Santo Padre - assorto nella preghiera e timoroso di Dio. Non c’era niente che lasciasse a desiderare nella sua apparenza, ma era indebolito dall’età avanzata e da molte sofferenze. La testa pendeva da una parte all’altra, e cadeva sul petto come se si stesse addormentando. Egli aveva spesso svenimenti e sembrava che stesse morendo. Ma quando pregava era spesso confortato da apparizioni dal Cielo. In quel momento la sua testa era dritta, ma non appena la faceva cadere sul petto vedevo un certo numero di persone che guardavano rapidamente a destra e a sinistra, cioè in direzione del mondo.
Poi vidi che tutto ciò che riguardava il Protestantesimo stava prendendo gradualmente il sopravvento e la religione cattolica stava precipitando in una completa decadenza. La maggior parte dei sacerdoti erano attratti dalle dottrine seducenti ma false di giovani insegnanti, e tutti loro contribuivano all’opera di distruzione.
In quei giorni, la Fede cadrà molto in basso, e sarà preservata solo in alcuni posti, in poche case e in poche famiglie che Dio ha protetto dai disastri e dalle guerre". (1820)
"Vedo molti ecclesiastici che sono stati scomunicati e che non sembrano curarsene, e tantomeno sembrano averne coscienza. Eppure, essi vengono scomunicati quando cooperano (sic) con imprese, entrano in associazioni e abbracciano opinioni su cui è stato lanciato un anatema. Si può vedere come Dio ratifichi i decreti, gli ordini e le interdizioni emanate dal Capo della Chiesa e li mantenga in vigore anche se gli uomini non mostrano interesse per essi, li rifiutano o se ne burlano". (1820-1821)
"Vidi molto chiaramente gli errori, le aberrazioni e gli innumerevoli peccati degli uomini. Vidi la follia e la malvagità delle loro azioni, contro ogni verità e ogni ragione. Fra questi c’erano dei sacerdoti e io con piacere sopportavo le mie sofferenze affinché essi potessero ritornare ad un animo migliore". (22 marzo 1820)
"Ho avuto un’altra visione della grande tribolazione. Mi sembrava che si pretendesse dal clero una concessione che non poteva essere accordata. Vidi molti sacerdoti anziani, specialmente uno, che piangevano amaramente. Anche alcuni più giovani stavano piangendo. Ma altri, e i tiepidi erano fra questi, facevano senza alcuna obiezione ciò che gli veniva chiesto. Era come se la gente si stesse dividendo in due fazioni". (12 aprile 1820)
"Vidi un nuovo Papa che sarà molto rigoroso. Egli si alienerà i vescovi freddi e tiepidi. Non è un romano, ma è italiano. Proviene da un luogo che non è lontano da Roma, e credo che venga da una famiglia devota e di sangue reale. Ma per qualche tempo dovranno esserci ancora molte lotte e agitazioni". (27 gennaio 1822)
"Verranno tempi molto cattivi, nei quali i non cattolici svieranno molte persone. Ne risulterà una grande confusione. Vidi anche la battaglia. I nemici erano molto più numerosi, ma il piccolo esercito di fedeli ne abbatté file intere [di soldati nemici]. Durante la battaglia, la Madonna si trovava in piedi su una collina, e indossava un’armatura. Era una guerra terribile. Alla fine, solo pochi combattenti per la giusta causa erano sopravvissuti, ma la vittoria era la loro". (22 ottobre 1822)
"Vidi che molti pastori si erano fatti coinvolgere in idee che erano pericolose per la Chiesa. Stavano costruendo una Chiesa grande, strana, e stravagante. Tutti dovevano essere ammessi in essa per essere uniti ed avere uguali diritti: evangelici, cattolici e sette di ogni denominazione. Così doveva essere la nuova Chiesa... Ma Dio aveva altri progetti". (22 aprile 1823)
"Vorrei che fosse qui il tempo in cui regnerà il Papa vestito di rosso. Vedo gli apostoli, non quelli del passato ma gli apostoli degli ultimi tempi e mi sembra che il Papa sia fra loro."
"Nel centro dell’inferno ho visto un abisso buio e dall’aspetto orribile e dentro di esso era stato gettato Lucifero, dopo essere stato assicurato saldamente a delle catene…Dio stesso aveva decretato questo; e mi è stato anche detto, se ricordo bene, che egli verrà liberato per un certo periodo cinquanta o sessanta anni prima dell’anno di Cristo 2000. Mi vennero indicate le date di molti altri eventi che non riesco a ricordare; ma un certo numero di demoni dovranno essere liberati molto prima di Lucifero, in modo che tentino gli uomini e servano come strumenti della vendetta divina."
"Un uomo dal viso pallido fluttuava lentamente al di sopra della terra e, sciogliendo i drappi che avvolgevano la sua spada, li gettò sulle città addormentate, che vennero legate da questi. Questa figura gettò la pestilenza sulla Russia, l’Italia e la Spagna. Attorno a Berlino vi era un fiocco rosso e da lì venne in Westfalia. Ora la spada dell’uomo era sguainata, strisce rosse come il sangue pendevano dall’impugnatura e il sangue che grondava da questa cadeva sulla Westfalia [4]".
"Gli ebrei ritorneranno in Palestina e diverranno cristiani verso la fine del mondo."

 lo SPIRITO SANTO, sta per applicare una Sua nuova Strategia. e certo noi vedremo il più grande risveglio spirituale della Storia del GENERE UMANO, perché gli uomini del mondo cercheranno Gesù in Spirito Santo e VERITà!

======================



A Rio 2016, ricordando i Giochi di Monaco

Prima dell'ingresso della portabandiera italiana Federica Pellegrini, a sfilare all'inaugurazione dei Giochi olimpici al Maracanà di Rio de Janeiro con la bandiera israeliana c'era la ginnasta Neta Rivkin, seguita dai rappresentati della delegazione d'Israele, mai così folta come per questa edizione: 47 gli atleti che in 17 discipline diverse cercheranno in queste settimana di Giochi di rappresentare al meglio il proprio paese e portare a casa una medaglia. Ma un successo per Israele e per lo spirito olimpico è già stato messo a segno, con la cerimonia organizzata dal Comitato olimpico internazionale in memoria della strage delle Olimpiadi di Monaco 72, in cui terroristi palestinesi assassinarono 11 atleti israeliani. Per la prima volta, e dopo un lungo colpevole silenzio, all'interno del villaggio olimpico è stato dedicato un memoriale che ricorda quei terribili fatti. Da ora in avanti, ha sottolineato il presidente del Cio Thomas Bach, vi sarà sempre uno spazio ai Giochi per non dimenticare quanto accadde in Germania 44 anni fa.



DafDaf verso Rio
L’importante è partecipare
In occasione delle Olimpiadi, anche DafDaf, il giornale ebraico dei bambini, ha provato a raccontare ai suoi piccoli lettori il fascino di una manifestazione che ogni quattro anni è al centro dell’attenzione mondiale, al di là di ogni polemica, per …

“Una Giornata per conoscere
tutte le lingue dell’Ebraismo”
“Siamo convinti che in un periodo storico estremamente complesso e difficile quale è quello che stiamo vivendo, sia importante continuare a proporre iniziative positive, che stimolino la costruzione di legami e ponti all’interno di una società inclusiva e attenta ai …

EnciclopediaItaliana entra l’UCEI
Una voce per Renzo Gattegna
Tra le voci della celebre enciclopedia italiana Treccani è stato di recente introdotto anche il nome dell’ex Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna. Primo leader dell’ebraismo contemporaneo ad entrare nell’enciclopedia universale pubblicata per la prima volta nel 1929 …

Caro ministro, l’Italia si impegni
a difendere i diritti in Turchia”
In quanto gruppo di “giovani cittadini uniti dall’avere a cuore i principi democratici su cui si fonda la nostra cultura”, l’Unione Giovani Ebrei d’Italia, ha sentito come un “dovere morale” quello di farsi promotrice di un appello affinché cessino le …


Chi vuole cambiare il rabbinato Una revisione, non una rivoluzione. È quello che il presidente dell’Agenzia ebraica Nathan Sharansky chiede al Rabbinato centrale di Israele. Una revisione delle procedure, per fare sì che la massima istituzione religiosa del paese acquisti maggiore trasparenza e obiettività nei …


Informazione – International Edition
La settimana del Mercante
Dovevano essere quasi un diversivo durante il processo d’appello che a fine luglio ha opposto Shylock, l’ebreo veneziano più famoso, ad Antonio e alla Repubblica di Venezia, e Porzia. Stephen Greenblatt e James Shapiro, infatti, due fra i più noti …

Francia, un Islam senza memoria
si scorda degli attacchi agli ebrei
“Noi, francesi e musulmani, siamo pronti ad assumerci le nostre responsabilità”. Titola così un testo firmato da una quarantina di personalità francesi musulmane, facenti parte sia della società civile che delle istituzioni, pubblicato domenica sul settimanale Journal du Dimanche. Una …


Wallenberg, mistero svelato Sono passati quasi settant’anni da quando Raoul Wallenberg, diplomatico svedese che salvò migliaia di ebrei ungheresi dalle persecuzioni naziste, scomparve nel nulla. La sua è una vicenda in cui ci sono ancora nodi irrisolti: nel 1944 Wallenberg, giovane architetto e …


Rugby, ritorno ai cinque cerchi
(anche) nel segno dell’identità
Era il lontano 1924 quando a Parigi si disputava l’ultima partita olimpica di rugby. Una Francia che giocava in casa contro gli Stati Uniti, la cui avventura parigina fino a quel momento non era stata delle migliori, con un’accoglienza da …

Appoggio ebraico a Black lives
ma non a scapito d’Israele
Molte organizzazioni ebraiche americane nelle scorse settimane hanno appoggiato le istanze del movimento Black lives matter, che, dopo i casi di violenza registrati contro cittadini afroamericani e compiuti dalla polizia, chiedono parità di diritti e di trattamento. Un appello alla …


Qui Parigi – Al 770, scatti d’ironia ebraica Un cappello nero spunta sul tetto di un’automobile, a coprire dall’alto la testa del suo conducente. Altri tre fanno capolino sulla testa dei loro proprietari, coperte però da tre fotografie del loro leader. Un altro ancora, un po’ troppo grande, …


Israele – In viaggio con Taglit
Quelle domande sull’identità
Vengono da tutta Italia i ragazzi in viaggio con la nuova edizione tricolore di Taglit-Birthright, organizzazione che offre la possibilità di visitare Israele a ragazzi tra i 18 e 26 anni. Da Roma, Milano, Firenze, Padova, Vicenza e più: i …



“Vicini alla Francia
e alla comunità cattolica”
La presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni ha dichiarato:
“Siamo vicini a tutto il popolo francese, e in particolare alla sua comunità cattolica, per l’orrenda azione avvenuta nella chiesa in Saint-Etienne-du Rouvray in Normandia, opera di terroristi …


pensieri… “Impara ad aspettare. Se non ti sembra di riuscire ancora a raggiungere i tuoi obiettivi, malgrado tutti i tuoi sforzi risoluti, sii paziente. Fra l’accettazione e l’ansia, scegli l’accettazione”. “Tu sei laddove sono i tuoi pensieri. Assicurati che i tuoi …

…civiltà Il fatto che molti attentatori degli ultimi mesi siano giovani o giovanissimi nati in Europa e immigrati di seconda o anche terza generazione non deve farci dimenticare i tanti, la maggioranza, integrati nelle società occidentali, che svolgono il loro lavoro …


Oltremare – Spirito olimpico Io alle mie Olimpiadi, quelle invernali di Torino nel 2006, devo la mia aliyah. Con le montagne di ore di straordinari maturate durante il lavoro alle Olimpiadi, ho potuto permettermi di partire poi, l’anno dopo, e di concentrarmi nello studio …

Il viaggio nel vuoto Qualche domanda bisognerà pure iniziare a porsela. Non perché dietro a singole scelte (o alla loro deliberata omissione) si delinei per forza di cose un disegno politico organico, un progetto chiaro e conchiuso, con tutti i tasselli già da subito …

Una punta di amarezza La partecipazione per solidarietà di musulmani alla messa di domenica scorsa è un piccolo segno di speranza in questa estate terribile (a questo punto possiamo solo augurarci che la ricorderemo così, perché vorrà dire che le prossime non saranno peggiori); …

Europa, complice silenziosa Mercoledì a Berlino centinaia di persone hanno manifestato per ricordare il massacro che gli yazidi hanno subito nell’agosto del 2014 sulle montagne del Sinjar da parte dei miliziani del Daesh. Contemporaneamente con cartelloni riempiti di fotografie e richieste d’aiuto manifestavano …

Voglia di partecipare Dalle figlie di Zelofkhad ad oggi, le donne hanno il compito di chiedere, porre domande e interloquire con la legge per svelare quello che questa ancora non ha detto. Perché, come la conoscenza, essa cresce con la nostra curiosità, la …

Diario di un soldato – Inbal C’è chi a diciannove anni rincorre Pokémon per i ciottoli della città e c’è chi, alla medesima età, segna la storia e inaugura una nuova era.
Questa settimana incontro Inbal e, nonostante l’affetto sincero che nutro per Pikachu e i …


Charleroi, falla
nella sicurezza
Aveva ricevuto due decreti di espulsione, rimasti sulla carta, il 33enne algerino che sabato ha aggredito a colpi di machete due poliziotti a Charleroi. Noto alle forze dell’ordine per reati minori, era riuscito a rimanere nella città belga. Gli inquirenti, …







19:24Corridoio “Nord-Sud” di Russia-Iran-Azerbaigian sarà in competizione con il Canale di Suez
18:47Russia, avvocato di Snowden smentisce voci su morte dell'ex spia USA
18:09Russia, Comitato Paralimpico fa ricorso in tribunale contro esclusione
17:37Afghanistan, rapiti a Kabul un cittadino statunitense e uno australiano
17:27Rio 2016, Carabina: Niccolò Campriani batte l'ucraino Kulish e vince l'oro

Articoli correlati
Israele – Portano un nome che non è nuovo
i neoeletti rabbini capo Lau e Yosef



Sono David Lau e Yitzhak Yosef i nuovi rabbini capo ashkenazita e sefardita d’Israele. A eleggerli, un’assemblea composta da rabbini e rappresentanti del pubblico. Entrambi hanno conquistato 68 voti sui 147 votanti, entrambi sono figli di precedenti rabbini capo, rispettivamente …...
Israele – Rabbinato, oggi le elezioni


L’assemblea elettorale incaricata di eleggere i nuovi rabbino capo ashkenazita e sefardita di Israele si è riunita a Gerusalemme. L’annuncio dei successori di rav Yona Metzger e rav Shlomo Amar dovrebbe arrivare già in serata. I 150 componenti del comitato, …...
Israele – Rabbinato, una candidatura controversa


Mancano pochi giorni al momento in cui l’assemblea elettorale di 150 membri chiamata a scegliere i nuovi rabbini capo di Israele ashkenazita e sefardita si riunirà per la prima volta. Per mesi l’attenzione si è concentrata soprattutto sugli esiti della …...
L’idea impossibile del blocco monolitico


A leggere i commenti di alcuni opinionisti su questa rubrica pare quasi che il rapporto che intercorre tra il rabbinato italiano e quello israeliano sia simile a quello che c’è tra la Grecia e l’Europa. Un ente commissariato o sotto …...